Seleziona la tua lingua

sconto libri educazione del cane

calendario corsi istruttori gentle team

CALENDARIO GT CORSI & EVENTI

Il Gentle Team nasce nel 2000 da una idea di Alexa Capra e Daniele Robotti. Il nostro obiettivo era riunire chi, come noi, desiderava andare oltre la passione per i cani, e riuscire a vedere il mondo con i loro occhi.

Il sito web istituzionale dell'associazione ads Gentle Team è qui www.gentleteam.it

Una visione che comprende il cane come individuo, con una personalità, una storia, delle emozioni e delle relazioni, e comprende sempre il proprietario, nella sua capacità di lettura del cane, la consapevolezza di ciò che esprime nella relazione, delle proprie motivazioni e aspettative, l’empatia, la sintonizzazione.
L’educatore GT deve sviluppare competenze che comprendono tutti questi elementi, ma è prima di tutto un percorso di crescita personale. I futuri educatori GT non imparano solo a guardare il cane da una prospettiva diversa, la prospettiva del cane: imparano a guardare dentro se stessi.

Non esiste alcun metodo, alcun procedimento, che possa funzionare, essere efficace, se si limita a produrre comportamenti graditi al proprietario. A insegnare al cane a “comportarsi bene”. Il metodo seguito dal Gentle Team ha come obiettivo il benessere fisico, mentale, emotivo e sociale del cane. Ha come obiettivo l’educazione del proprietario, in termini di empatia, conoscenza e uso della comunicazione, sintonizzazione affettiva, riconoscimento del cane come individuo con una propria percezione, personalità, bisogni. Ha come obiettivo uno sviluppo personale dell’educatore, nella sua consapevolezza e auto analisi.
Questo è il nostro modo di vivere, di sentire, di prenderci cura, condividere, dare considerazione agli altri.

Il Gentle Team ha come obiettivi:

lo studio e la ricerca scientifica sul cane: l’aggressività e il comportamento sociale, la comunicazione e la relazione con l’uomo, l’insegnamento-apprendimento, lo sviluppo delle competenze fisiche, mentali, emotive e sociali nel cane. La trasmissione delle più recenti conoscenze scientifiche nell’attività pratica di educazione, istruzione, riabilitazione e formazione professionale.

La formazione professionale di educatori e istruttori cinofili. I corsi sono a numero limitato perché crediamo che non possa esistere pratica senza teoria, ma soprattutto debba esistere teoria senza pratica. Un numero limitato di iscritti significa dare a tutti la possibilità di esercitarsi con il proprio cane.

Lo sviluppo di una rete di conoscenze tra appassionati di qualunque categoria (proprietari, volontari, educatori, veterinari, giudici...), basata sul confronto reale, senza segreti o linguaggi cifrati (sic).

L’educazione dei proprietari dei cani.

La valutazione e la riabilitazione di cani con problematiche comportamentali, anche in collaborazione con veterinari comportamentisti e etologi.
Il nostro impegno oggi è soprattutto avere una mente aperta, osservare ogni fenomeno non da un singolo punto di vista, un unico metodo, ma sviluppare un approccio integrato, che unisca tutte le conoscenze acquisite in vent’anni di esperienza, di studio e di ricerca.


IL CORSO EDUCATORE CINOFILO

In sette incontri mensili
Dove: Centro Cinofilo Gentle Team i Laghi (Castelletto Merli - AL)
MAPPA CLICK QUI
Chi: aperto a tutti
Responsabile didattico:
ALEXA CAPRA - istruttore formatore CSEN, istruttore ENCI

! NUMERO CHIUSO 20 ISCRITTI !

Sei interessato a partecipare al prossimo CORSO EDUCATORI GENTLE TEAM Manda la tua richiesta alla nostra email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ti farò avere il contratto digitale da firmare online, nel contratto ci sono con tutte le indicazioni per perfezionare l'iscrizione.

NUOVO CORSO EDUCATORI GENTLE TEAM

Perché un nuovo corso educatori?

Il Gentle Team ha organizzato il primo corso per educatori e istruttori nel 2000: sono 21 anni che ogni anno organizziamo corsi di formazione.

Perché rinnovare una esperienza di vent’anni?
In un certo senso questo corso è un ritorno al passato. In passato il corso era infatti organizzato in tre livelli, una scelta che abbiamo brevemente abbandonato per verificare l’efficacia di un unico corso di 200 ore.
Dal confronto tra i due progetti formativi, è emersa una maggiore difficoltà per i partecipanti di affrontare pratica e teoria in un unico blocco, senza poter “sedimentare”, e fare proprie le basi, prima di affrontare un livello più avanzato. Abbiamo quindi scelto di tornare a proporre il percorso diviso in due livelli, con un intervallo di circa 4-5 mesi tra il primo e il secondo livello.
Il secondo livello inizia con una verifica delle competenze acquisite, e questo garantisce che tutti i partecipanti condividano una simile preparazione, e abbiano le competenze per acquisire conoscenze e abilità di livello superiore.

Primo livello: 5 incontri, uno al mese, di tre giorni l’uno (venerdì-sabato-domenica), un incontro via zoom meeting. Nell’ultimo incontro è previsto un saggio finale.

Secondo livello: 5 incontri, uno al mese, di tre giorni l’uno (venerdì-sabato-domenica), tre incontri via zoom meeting, più esame. Il primo giorno del primo incontro è dedicato a una verifica pratica delle competenze acquisite.

COSA DISTINGUE IL CORSO EDUCATORI GENTLE TEAM?

Quando abbiamo iniziato a organizzare corsi di formazione, in Italia esistevano forse tre centri che proponevano questo tipo di corso. Negli anni l’offerta si è enormemente ampliata, e oggi non c’è che l’imbarazzo della scelta.
Cosa distingue il corso di formazione professionale del Gentle Team?

- La pratica non prevede esercizi di obbedienza da insegnare al cane in modo standardizzato, ma esperienze che si basano sull’osservazione, l’analisi e l’interpretazione di quel cane e quel proprietario, fornendo strumenti per scelte e percorsi personalizzati. I corsisti non imparano protocolli e esercizi, ma acquisiscono strumenti che permettono autonomia, fantasia, rielaborazione, originalità.
Si deve prima guardare, capire, e poi scegliere come intervenire, avendo sempre in mente che il nostro obiettivo è il benessere del cane e la sua capacità di adattarsi alla vita in famiglia e nel contesto sociale umano. La pratica comprende la gestione del cane al guinzaglio, la gestione del cane a casa, lo sviluppo di competenze nel cucciolo e nel cane adulto, il gioco con giocattoli, il richiamo, il DAC (Distanza, Appartenenza, Coping), l’interazione cane-uomo e cane-cane, i test di valutazione del comportamento, l’etogramma, l’apprendimento di comportamenti semplici e complessi...

- La teoria si basa sulle più recenti e approfondite conoscenze scientifiche, basate sulla conoscenza della biologia, l’etologia, l’etogramma, la psicologia, elementi di medicina veterinaria. Analizziamo il comportamento dei cani e degli umani nella relazione con il cane, sulla base delle emozioni e le motivazioni espresse, sviluppiamo competenze fisiche, mentali, emotive e sociali nei cani, e capacità di osservazione, comunicazione efficace, di empatia e relazione nei proprietari.
Tra i docenti del corso sono inclusi un Medico Veterinario Comportamentista (Dottoressa Elisa Ottonetti) e uno Psicologo (Dottor Giacomo Massa). La teoria sarà svolta in presenza se possibile, in caso di nuove restrizioni alcune lezioni saranno via zoom meeting.

- L’apprendimento nel cane è uno strumento di enorme importanza per lo sviluppo delle competenze del cane, e per modellare una comunicazione efficace, condivisione e connessione tra cane e proprietario. L’approccio non è behaviorista, non è limitato a una associazione meccanica tra comportamento e conseguenza, ma si basa sull’analisi di informazioni, motivazioni, e su procedimenti che valutano la percezione del cane, e non unicamente il risultato raggiunto.
Nel Primo Livello l’apprendimento ha come obiettivo la capacità di insegnare comportamenti singoli e target, nel Secondo Livello affronteremo catene e sequenze. Utilizzeremo cibo, giocattoli, clicker, ma soprattutto svilupperemo la capacità di dare informazioni e di ragionare in termini di motivazioni.

- I corsisti partecipano al corso con il proprio cane, i cani non vengono “utilizzati” da altri corsisti per le esercitazioni; durante il corso sono previste sessioni di lavoro individuale in cui vengono analizzate nel dettaglio le caratteristiche e il comportamento del cane. Una parte importante del corso è conoscere il proprio cane - e conoscere se stessi nella relazione con il proprio cane!
Durante il secondo livello è prevista una giornata per i cani di canile. Faremo delle valutazioni libere e tramite test, per sviluppare la capacità di valutare un cane sconosciuto, e per imparare il processo dall’osservazione all’interpretazione e la valutazione del cane. Uno degli obiettivi di questa giornata sarà fornire al canile informazioni utili riguardo i cani in cerca di adozione.

- I docenti sono scelti per la competenza, gli anni di esperienza, la capacità didattica. Siamo tessere di uno stesso mosaico, ognuno di noi ha una propria personalità e esperienza, ma condividiamo gli stessi obiettivi. Il corso ha quindi una struttura unitaria, coesa.
Tra gli elementi che ci contraddistinguono, c’è la volontà a fornire strumenti che permettono una vera autonomia di pensiero e di azione, molto lontana dall’idea di uniformare i corsisti a un unico protocollo, un’unica prospettiva.

CORSO EDUCATORI GENTLE TEAM - PRIMO LIVELLO

Responsabile didattico e docente: Alexa Capra

Docente: Barbara Moletta
Docente: Clara Gregori
Medico Veterinario Comportamentista: Elisa Ottonetti
Psicologo: Giacomo Massa

ORE E ORARI:

110 ore teoria + pratica
5 ore di pratica a casa
9.30/13 - 14/18.30 sono previste pause per i cani

IL COSTO: 800 euro + 50 euro di tessera associativa 2021-2022

NUMERO MASSIMO DI 20 ISCRITTI

L'iscrizione al corso si considererà avvenuta solo dopo la ricezione del contratto firmato, che vi verrà inviato in forma elettronica via email, e del pagamento della caparra di euro 200,00
Il saldo di euro 650,00 entro la data del 6 OTTOBRE 2021

LE DATE:

8-9-10 ottobre 2021
5-6-7  novembre 2021
3-4-5 dicembre 2021
4-5-6 febbraio 2022
4-5-6 marzo 2022

CORSO EDUCATORI GENTLE TEAM - SECONDO LIVELLO

Responsabile didattico e docente: Alexa Capra

Docente: Barbara Moletta
Docente: Stefania Buonarota
Docente Lola Banti
Medico Veterinario Comportamentista: Elisa Ottonetti
Psicologo: Giacomo Massa

ORE E ORARI:

130 ore teoria + pratica
10 ore di pratica a casa
9.30/13 - 14/18.30 sono previste pause per i cani

I meeting sono in orario serale

IL COSTO: 850 euro + 25 euro di tessera associativa 2023

LE DATE:

9-10-11 settembre 2022
7-8-9 ottobre 2022
4-5-6 novembre 2022
2-3-4 dicembre 2022
13-14-15 gennaio 2023

Esame: 10-11 febbraio 2023

Sei interessato a partecipare al CORSO EDUCATORI GENTLE TEAM 2021 - 2022 manda la tua richiesta alla nostra email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Da 19 anni mi occupo di formazione professionale. In un processo di continua evoluzione e aggiornamento, quest’anno ho deciso di modificare il percorso, non solo nella forma (7 incontri), ma introducendo due figure professionali che ritengo di fondamentale importanza: il veterinario comportamentista (Dr. Elisa Ottonetti), e lo psicologo (Dr. Giacomo Massa).
Questi due professionisti integrano e completano un team di docenti che condividono una visione del cane come individuo che esprime personalità, esperienze, relazioni, emozioni e motivazioni proprie, che devono essere osservate, analizzate e interpretate sulla base di un approccio che è allo stesso tempo empatico e scientifico.

Lo scopo di questo corso è fornire strumenti fondamentali nella capacità di osservare il comportamento del cane e di analizzarlo, di valutare il cane nel contesto di analisi, di integrare le conoscenze sul cane con la capacità di riconoscere il ruolo del proprietario nell’espressione del comportamento del cane, e del suo benessere.
Per me è importante che l’allievo sviluppi la capacità di essere autonomo nella valutazione del cane, nella scelta delle migliori tecniche e procedimenti per aiutare cane e proprietario a sviluppare una migliore comunicazione e relazione.

Il corso prevede esperienze e esercitazioni pratiche, ma l’obiettivo non è acquisire schemi fissi a cui fare riferimento, al contrario è di ampliare e approfondire la capacità mentale di guardare e capire, di immaginare e di esplorare percorsi differenti per ogni cane e ogni proprietario che incontreremo.
In questa prospettiva, ogni cane che incontriamo non sarà solo un nostro allievo, ma sarà un nostro maestro.

Questa capacità di osservazione e analisi genera un processo di continua crescita personale e professionale.
Alexa Capra - responsabile didattico